Marco 1 – 12,15

Il Vangelo apocrifo: la conversione spirituale

La predicazione di Gesù Cristo entra ufficialmente nel vivo. Gesù ha chiamato attorno a se gli Apostoli. Inizia, con il suo itinerante viaggio, la diffusione della Parola divina. Gesù lancia un nuovo messaggio, difficile da comprendere, ma non per la sua complessità, ma perché si scontra con le abitudini, le consuetudini, con i desideri umani, con le leggi teocratiche dello stato, con la morale religiosa, anche se in assoluto vi sono molte convergenze. Il messaggio in verità è semplice: “ama il prossimo tuo come te stesso”. Ma difficile da mettere in pratica così come siamo. Ecco perché ci chiede di convertirci. Ma non ci chiede di convertirci ad un’altra religione…

I contenuti  sono disponibili gratuitamente su questo sito

 Registrati qui

Non possiedi un e-mail? Creala qui