Domenica 7 aprile 2019 Giovanni 8–1,11

In quel tempo, Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Il mattino si recò di nuovo nel tempio. Tutto il popolo presente andava da lui per ascoltarne la parola. Egli sedette e si mise a insegnare loro.

Gli Scribi e i Farisei, con grande clamore, gli condussero una donna accusata di adulterio, la posero in mezzo e gli dissero: “Maestro, questa donna è stata sorpresa in flagrante adulterio. Ora, Mosè, nella Legge, ci ha comandato di lapidare donne come questa. Tu che ne dici?”.

Dicevano questo per…..

I contenuti  sono disponibili gratuitamente su questo sito

 Registrati qui

Non possiedi un e-mail? Creala qui